Il nuovo chirurgo è un robot

In sala operatoria approda un robot che esegue interventi chirurgici di estrema precisione. Si chiama da Vinci, in omaggio a Leonardo, inventore delle prime macchine della storia, ed  è il nuovo sistema robotico entrato a far parte della dotazione tecnologica di Clinica Santa Caterina da Siena (Torino). Il dispositivo è composto da quattro braccia robotiche guidate a distanza dai movimenti del chirurgo tramite una console, che può anche operare in equipe con un altro specialista grazie a una seconda console, ed è munito di una microcamera posizionata su un endoscopio in grado di fornire immagini 3D degli organi interni del paziente. Si tratta di una tecnologia basata sul controllo intuitivo dei movimenti del chirurgo con il vantaggio di avere sempre a disposizione tutti i dati del paziente: chi opera infatti potrà visualizzare sullo schermo non solo l’immagine tridimensionale del campo operatorio ma anche consultare in tempo reale i risultati degli esami precedentemente effettuati dal paziente. Considerata la piattaforma più evoluta  a livello mondiale per la chirurgia mininvasiva, il robot da Vinci effettuerà interventi millimetrici limitando notevolmente la perdita di sangue e riducendo al minimo il fabbisogno trasfusionale. Oltre a questi vantaggi il suo impiego consentirà di ridurre drasticamente sia i tempi operatori che quelli di degenza del paziente, in alcuni casi sarà possibile dimezzarli rispetto alle procedure tradizionali. Offre inoltre una vasta versatilità di applicazione in diverse specialità chirurgiche quali l’Urologia, la Chirurgia Generale, la Ginecologia, l’ Otorinolaringoiatria, la Cardiochirurgia e la Chirurgia Toracica. Con il robot da Vinci, Clinica Santa Caterina da Siena - realtà sanitaria già punto di riferimento nella Diagnostica per immagini grazie alla TAC a 128 strati che esegue un esame cardiaco in 250 millesimi di secondo  e alla risonanza magnetica aperta utile per coloro che soffrono di crisi claustrofobiche -  investe ancora una volta in tecnologie avanzate dedicate alla diagnosi e alla cura dei propri pazienti.
RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet