Al Maria Cecilia Hospital nasce un Centro per il Piede Diabetico

Dal marzo 2010 al Maria Cecilia Hospital di Cotignola è attivo un Centro per il trattamento del Piede Diabetico, avviato e coordinato dal professor Luca Dalla Paola, medico chirurgo specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio. «Il diabete è una priorità assistenziale nel nostro Paese – spiega il professore – Il numero dei diabetici cresce in maniera allarmante: siamo al 7 per cento della popolazione complessiva. Di tutti questi, il 15 per cento patisce complicanze croniche negli arti inferiori. Un problema che per anni è stato drasticamente risolto con l’amputazione dell’arto, con costi sociali elevati ed impoverimento della qualità della vita dei pazienti. Oggi, fortunatamente, non è più così: ora si prediligono interventi aggressivi nei confronti dell’infezione, che nel 90 per cento dei casi consentono di evitare l’amputazione. A Cotignola – conclude Dalla Paola – abbiamo allestito un team multidisciplinare che coinvolge cardiologi, chirurghi vascolari, chirurghi plastico ricostruttivi e diabetologi, creando una rete virtuosa in grado di fare prevenzione e ridurre sensibilmente i costi assistenziali».

Nel primo anno di attività al Centro per il Piede Diabetico di Cotignola sono stati trattati in regime di ricovero circa ottocento pazienti ad elevato rischio di amputazione, registrando una percentuale di salvataggi dell'arto superiore al 95 per cento. L'età media di questi pazienti si aggira attorno ai 60-65 anni, perciò si tratta di persone alle quali è stata assicurata una buona qualità di vita ancora per diversi anni. Si tratta di pazienti provenienti da tutte le regioni italiane (anche se il 30 per cento proviene dall'Emilia Romagna).

Laureato all’Università di Padova nel 1990, il professor Luca Dalla Paola si è specializzato in Endocrinologia e Malattie del Ricambio nello stesso ateneo. Dal 1990 al 1996 ha prestato servizio nella Divisione di Malattie del Ricambio e Servizio di Diabetologia dell'Ospedale Regionale San Bortolo di Vicenza. Dal 1996 al 2003 è stato organizzatore e responsabile del Servizio di Endocrinologia e Malattie del Ricambio alla casa di cura Villa Berica di Vicenza. Ha poi fondato l’U.O. del Piede Diabetico al Presidio Ospedaliero di Abano Terme, di cui è stato il responsabile dal 2003 al 2009, quando è passato al GVM Care & Research. Attualmente è professore all’Università di Bologna, nella Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare. E’ inoltre membro di varie società italiane ed internazionali che si occupano della cura del Piede Diabetico.

www.gvmnet.it
RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!

News correlate

Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet