www.aeronauticamilitare.eu - Afghanistan, ISAF: l’RC-W manda in Italia Asil, sei anni, per curare la sua angiodistrofia congenita

27 novembre 2011 - E’ sta to ricoverato ieri sera al suo arrivo in Italia il piccolo Asil Ahmad, un bambino afgano di sei anni affetto da angiodistrofia congenita, non operabile e non curabile presso le strutture ospedaliere in Afghanistan. Asil, che ora è nella struttura Maria Cecilia Hospital di Cotignola, in provincia di Ravenna, è potuto venire in Italia per affrontare le importanti cure grazie all’intervento del Regional Command West (RC-West), su base brigata Sassari, e alla collaborazione del gruppo GVM Care&Research, organizzazione italiana che opera nell’ambito della sanità, fa sapere il comunicato stampa dell’RC-W. Le gravi condizioni del bambino, diagnosticate lo scorso ottobre durante un’attività di assistenza sanitaria a favore della popolazione dal colonnello medico dell’Aereonautica Militare Natale Ceccarelli, nel posto di medicazione Role 1 di Camp Arena, , richiedono indagini specialistiche e trattamenti chirurgici che possono essere svolti solo in Italia presso una qualificata struttura sanitaria.

www.gvmnet.it
RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet