Maria Cecilia Hospital, in collaborazione con l’Azienda Usl di Ravenna, promuove il corso formativo “La rivascolarizzazione miocardica nei pazienti complessi”

Il 14 ed il 15 Giugno  si svolgerà presso l’aula convegni di Maria Cecilia Hospital – struttura appartenente al Gruppo di sanità italiana GVM Care & Research, fondata e presieduta da Ettore Sansavini - l’evento formativo  intitolato: “La rivascolarizzazione miocardica nei pazienti complessi” .

 Le due giornate di studio si propongono  di illustrare i più recenti  aggiornamenti nell’ambito della cardiochirurgia e cardiologia invasiva.

In particolare, l’oggetto specifico del corso – accreditato ECM -  è la rivascolarizzazione del paziente complesso con importante comorbità e le metodologie che consentono la riduzione del rischio correlato.

L’aumento della complessità clinica del paziente, correlata all’aumento dell’età ed alla concomitanza di patologia pluri-distrettuale, è infatti il principale problema che l’ ”heart team” si trova giornalmente ad affrontare .

Verranno così analizzate le principali problematiche connesse sia con il rischio cardochirurgico legato all’anestesia e all’assistenza ventricolare, che al rischio di eseguire una rivascolarizzazione complessa per via percutanea, con l’obbiettivo principale di comprendere come ridurre le complicanze potenzialmente correlate ad entrambe i tipi di procedure.

 Proprio dalla volontà di ridurre il rischio correlato a questo tipo di interventi, è recentemente scaturita la possibilità di eseguire la “rivascolarizzazione ibrida” caratterizzata dalla collaborazione alla risoluzione del caso tra il cardiologo ed il cardiochirurgo in un ottica dipartimentale.  

Oltre a questa opportunità ibrida, verranno descritte anche le nuove alternative terapeutiche, sia di tipo chirurgico che endovascolare, con lo scopo precipuo di consentire la ricostruzione coronarica nei pazienti con malattia diffusa o la possibilità di eseguire interventi  mini-invasivi, che non prevedono l’apertura della gabbia toracica, ne l’assistenza extracorporea.

Verranno infine presentati anche i dati scaturiti dalle prime esperienze di collaborazione tra team di cardiochirurgia e team composti da cardiologi interventisti.

I direttori scientifici dell’evento sono:

Il Dottor Alberto Cremonesi, professionista GVM Care & Research, Responsabile del Dipartimento Cardiovascolare del Maria Cecilia Hospital di Cotignola,

Il Dott. Mauro del Giglio - professionista GVM Care & Research, che presta la sua attività nelle strutture Maria Cecilia Hospital, Villa Torri Hospital e Clinica Privata Villalba.

Il Dott. Massimo Margheri, Responsabile di Cardiologia all’ Ospedale di Ravenna.

Per consultare il programma e verificare le figure professionali accreditate, scarica il pdf in allegato.

RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet