Il Nuovo Diario Messaggero - Diabete e tumore si possono scoprire con sintomi nella bocca

IGIENE E PREVENZIONE ORALE ALLA DENTAL UNIT DI COTIGNOLA

31 dicembre 2011 - Regolari controlli dentali non solo aiutano a ridurre il rischio, per il paziente, di patologie del cavo orale quali carie e malattie parodontali, ma possono anche aiutare a diagnosticare serie condizioni mediche, a volte pericolose per la vita. I dentisti sono in grado di riconoscere i sintomi di malattie gravi, tra cui il diabete e il cancro, che spesso si manifestano attraverso segni e sintomi all’interno della bocca. Non tutti sanno che il diabete riduce la resistenza dell’organismo alle infezioni e le gengive sono a rischio di gengiviti, un’infiammazione generalmente causata dalla presenza di placca batterica. Inoltre, nei soggetti diabetici si può verificare un’alta incidenza di infezioni fungine orali e una condizione persistente di alito cattivo.

Il cancro orale è uno dei tumori più comuni. Alcuni segnali indicatori del tumore del cavo orale possono essere piaghe sanguinanti, grumi, o spesso punti duri, così come i cambiamenti nel modo in cui i denti combaciano. In tutti questi casi il dentista, attraverso una visita accurata, può verificare la presenza di noduli o alterazioni di tessuto irregolare della cavità orale ed esamina i tessuti molli in bocca, in particolare alla ricerca di eventuali ferite o tessuti che cambiano colore. Regolari controlli dentali contribuiscono ad una corretta prevenzione non solo per le patologie del cavo orale, ma possono aiutare a diagnosticare celermente malattie gravi e disordini alimentari tra cui anoressia e bulimia nervosa. Queste malattie possono sottrarre al corpo le tanto necessarie vitamine e minerali; le gengive possono perdere il sano colore rosa e diventare sempre più morbide e tenere, sanguinando facilmente. Disturbi che includono il vomito eccessivo, come la bulimia, possono causare scolorimento ed erosione dei denti a causa di un contatto costante con i succhi gastrici. Nei soggetti che soffrono di disordini alimentari è anche possibile che si verifichi gonfiore delle ghiandole salivari, secchezza della bocca, sensibilità deidenti e perdita dello smalto. Controlli regolari permettono al dentista di rilevare eventuali anomalie e monitorare la salute del paziente.

Al Maria Cecilia Hospital di Cotignola è operativa la Dental Unit, aperta dal lunedì al venerdì ore 9-19; il sabato ore 9- 12. Tel. 0545-217117, fax 0545-217112, email dentalunit@gvmnet.it.

www.gvmnet.it

RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!

News correlate

Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet