Il discorso del Presidente GVM per l’inaugurazione della Polyclinique d’Aubervill

Lunedì 29 giugno si è svolta a Parigi la cerimonia di inaugurazione della Polyclinique d’Aubervilliers appartenente a GVM Care & Research. A fare gli onori di casa il dott. Giuseppe Mancini e il dott. Philippe Attia, rispettivamente Presidente e Direttore alla Polyclinique d’Aubervilliers. L’evento ha visto la partecipazione di Beatrice Sansavini, Presidente della Fondazione Ettore Sansavini, Pascal Beaudet, Sindaco di Aubervilliers, e Maria Mercader, Assessore alla Sanità e Handicap di Aubervilliers.
A seguire le parole di ringraziamento inviate dal Presidente GVM Ettore Sansavini alla cerimonia:

Gentili Signori,
Desidero ringraziare tutte le Autorità intervenute alla cerimonia di inaugurazione della Polyclinique di Aubervilliers, tutti i professionisti, i medici, i dipendenti che ogni giorno prestano la loro opera presso questa struttura che, da oltre 50 anni, risponde compiutamente alla domanda di salute della comunità di Aubervilliers. I ringraziamenti sono dovuti perché è veramente grazie a tutti Voi e a chi Vi ha preceduto che oggi possiamo celebrare non solo la rinascita della Polyclinique, ma anche l’avvio di un progetto sanitario di più ampio respiro, quale l’edificazione del nuovo complesso ospedaliero, di cui oggi assistiamo all’avvio con l’inaugurazione proprio della Polyclinique.
Sono passati molti anni da quando decidemmo di dare un nuovo volto alla Polyclinique e all’Hôpital Européen de Paris, anni in cui abbiamo affrontato sfide dure ed importanti sul versante istituzionale ed imprenditoriale, anni in cui abbiamo valutato diverse proposte fino ad arrivare alla scelta di condividere questo articolato e complesso progetto immobiliare con gli Studi di Architettura Martin&Guilleneuf ed Archicrea, che hanno saputo interpretare la visione imprenditoriale di GVM coniugandola alle necessità strutturali e al dettato normativo, alle nuove disposizioni in materia di modulazione dell’erogazione di servizi sanitari e di individuazione del fabbisogno definito dagli accordi con l’Agenzia Regionale di Sanità (ARS).
Grazie al rapporto di reciproca collaborazione e di profonda stima con le Istituzioni Sanitarie è stato, infatti, possibile seguire la difficile evoluzione di questo progetto, adattandolo alla mutevolezza del contesto economico, di politica sanitaria dell’Ile-de-France e di valorizzazione dell’offerta ospedaliera territoriale.
E’ stato il costruttivo dialogo con l’ARS e con il Comune di Aubervilliers, è stato il loro sostegno, è stata la loro fiducia nella nostra azienda a rendere possibile oggi questo passaggio.
Intendo parlare di passaggio non come fatto transitorio ma come transizione, come avvio di un processo che ha delle tappe ben precise, concordate con le Istituzioni, e che ha uno scopo ben preciso: dotare la comunità di Aubervilliers di un nuovo ospedale e di una nuova Polyclinique che consentano di ospitare e di curare i cittadini secondo i migliori standard sanitari e strutturali.
Molti sono i progetti di sviluppo legati alla riqualificazione del Parc de la Villette e dell’Area di Saint Denis. GVM Care & Research vuole dare il proprio contributo costruendo un ospedale avanzato, innovativo, che dia garanzia alla comunità in termini sia strutturali che sanitari.
Tutto questo verrà realizzato attraverso il finanziamento diretto del progetto da parte di GVM Care & Research, gruppo italiano da 10 anni impegnato ad Aubervilliers nella gestione dell’Hôpital Européen de Paris e della Polyclinique.
GVM ha sempre creduto fortemente in queste due strutture, negli uomini e nelle donne che vi lavorano, difendendone ed onorandone il lavoro anche in momenti difficili e oscuri che fortunatamente si sono recentemente conclusi con la positiva sentenza del Tribunale di Bobigny, che ha sancito l’uscita dell’Hôpital Européen de Paris dalla procedura di redressement judiciaire.
Oggi per me è l’occasione per parlare a Voi come si parla in famiglia, come parlo ai miei uomini ogni giorno, a cuore aperto e senza filtri.
Siamo qui oggi perché anche io e la mia azienda abbiamo creduto in Voi. Siamo qui perché anche Voi ci avete dato fiducia e ci avete aiutato a portare avanti l’impressa in questi 10 anni.
Il mio auspicio è che, con il supporto di tutti, singoli cittadini, lavoratori, professionisti ed Istituzioni, possiamo andare avanti, far progredire questa azienda e questa comunità, garantire la salute e l’occupazione, vincere lo scetticismo e guardare al futuro con ottimismo, mettendo in questa azienda tutta l’energia e l’entusiasmo che merita.
Desidero ringraziare M. me Marisol Touraine, Ministro degli Affari Sociali, della Salute e dei Diritti delle Donne, M. Claude Evin, Direttore Generale dell’Agenzia Regionale della Sanità – Île-de-France (ARS), il Sindaco del Comune di Aubervilliers M. Pascal Beaudet, agli Studi di Architettura Martin&Guilleneuf ed Archicrea, a tutte le imprese che hanno lavorato alla realizzazione del progetto, all’Ing. Francesco Dapporto di GVM Engineering per il supporto tecnico prestato ed infine, non ultimi, al Dott. Giuseppe Mancini, Direttore Generale dell’Hôpital Européen de Paris GVM Care & Research e Presidente della Polyclinique, al Dott. Philippe Attia, Direttore della Polyclinique di Aubervilliers.

Ettore Sansavini

RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet