Il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini, a Maria Cecilia Hospital: "Qui c’è una qualità della Sanità che è straordinaria”

Siate orgogliosi di ciò che fate. Qui c’è una qualità della Sanità che è straordinaria”.  E’ il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini (nella foto, il secondo a sinistra), a concludere la visita - martedì 19 luglio - a Maria Cecilia Hospital di Cotignola (Ravenna), tappa finale dell’incontro istituzionale - presenti l’assessore alla Sanità, Sergio Venturi (nella foto, il primo a sinistra), e l’assessore al Turismo, Andrea Corsini - organizzato con i vertici GVM.

L’incontro rappresentava l’occasione perché Presidente e componenti della Giunta potessero approfondire le rispettive conoscenze su uno dei Poli d’eccellenza del Gruppo fondato da Ettore Sansavini.
 
Durante il suo intervento, Bonaccini - pur confermando la centralità del servizio pubblico e sottolineando come la Sanità sia uno dei fiori all’occhiello dell’Emilia Romagna -, non ha tuttavia nascosto il proprio apprezzamento per l’attività svolta dagli ospedali GVM.
 
L’eccellenza di queste realtà - ha detto - credo segnali la necessità per noi di proseguire in un rapporto di collaborazione. Qui c’è una qualità della Sanità straordinaria. Ciò che offrite è qualcosa di rilevante nella percezione dei cittadini: siate orgogliosi di quello che fate… E non da ultimo contribuite ad una parte importante del PIL di questa Regione, creando nuovi posti di lavoro e nuova ricchezza”.
 
Un giudizio sostanzialmente confermato dalle parole dell’assessore alla Sanità, Venturi: “Fate onore al Gruppo di cui siete parte integrante e fate onore alla Sanità dell’Emilia Romagna. Nel vostro caso non parlerei di servizi privati accreditati in quanto voi fate a tutti gli effetti un servizio pubblico, a volte meglio di qualche realtà pubblica”.
 
Ettore Sansavini, Presidente di GVM Care & Research, nell’accogliere sia le istituzioni regionali, sia quelle locali, tra cui il Sindaco di Ravenna De Pascale, il Sindaco di Lugo Ranalli e il Sindaco di Cotignola e Presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Luca Piovaccari, al termine del suo breve saluto incentrato sugli aspetti macroeconomici raggiunti oggi da GVM - oltre 2.300 i dipendenti solo in Emilia Romagna e quasi 700 milioni di euro d’indotto generato - ha lasciato la parola al primo cittadino cotignolese che si è soffermato, preso atto del momento difficile e delicato in cui si trova l’attuale modello sanitario nazionale, “sulla necessità di ragionare di più e meglio sull’integrazione con strutture di Alta Specialità come quelle GVM, in quanto processo inevitabile e fondamentale per la tenuta dell’intero sistema da qui ai prossimi anni”.



 
RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet