8 Marzo, contro l'osteoporosi screening gratuito in 15 strutture GVM per le donne

GIn occasione della festa della donna GVM Care & Research – Gruppo fondato e diretto da Ettore Sansavini - mette a disposizione delle festeggiate quindici delle proprie strutture sanitarie per effettuare uno screening gratuito con i medici specialisti nella patologia della osteoporosi.

L’osteoporosi è una malattia che determina una maggior fragilità scheletrica a causa della progressiva riduzione della massa ossea e il deterioramento della microarchitettura, aumentando le possibilità, per chi ne soffre, di subire fratture da fragilità.

Attualmente interessa quattro milioni e mezzo, di italiani di cui il 77% sono donne, risultando, così, le più colpite dalla patologia.  Se consideriamo, poi, coloro che hanno raggiunto il periodo della menopausa il loro rischio aumenta sino a quattro volte, facendo riscontrare episodi di fratture da fragilità ad una donna su due che abbia superato i 55 anni.

Una delle caratteristiche principali dell’osteoporosi è l’assenza di sintomi, viene infatti chiamata “patologia silenziosa” e questo fa si che troppo spesso ci si accorga di esserne soggetti solo dopo aver subito la frattura, determinando in Italia più di 80.000 fratture annue.

La possibilità di prevenire queste situazioni non deve essere trascurata, e si realizza tramite la diffusione di conoscenze relative ai fattori di rischio ponendo particolar attenzione su ciò che, attraverso il perseguimento di un corretto stile di vita, consenta di mantenere l’apparato scheletrico in buona salute.

La decisione del Gruppo di lanciare questa iniziativa rientra nelle spirito etico di GVM Care & Research che, da sempre, si pone al fianco della persona e ritiene fondamentale fornire il proprio contributo anche sul fronte della prevenzione.

L’esame proposto non è invasivo e può essere effettuato in poco tempo (circa 10 minuti), si tratta infatti di uno studio ultrasonometrico della densità ossea a livello di calcagno, che per le caratteristiche che presenta , risulta un utile strumento per una prima valutazione e nel caso di positività a tale metodica, gli specialisti  sapranno indicare il miglior percorso diagnostico per approfondire il quadro clinico e impostare eventuali terapie specifiche.

Gli ospedali di GVM coinvolti dall’iniziativa sono importanti realtà locali che testimoniano la storica vicinanza del Gruppo con il territorio, attraverso la comprensione delle sue esigenze e il confronto continuo con il pubblico:

Orario: dalle 10,00 alle 17,30

EMILIA ROMAGNA

Maria Cecilia Hospital – Cotignola Primus Forlì Medical Center – Forlì Ravenna Medical Center – Ravenna Salus Hospital – Reggio Emilia San Pier Damiano Hospital – Faenza Villa Torri Hospital - Bologna

LOMBARDIA

G.B. Mangioni Hospital - Lecco

PIEMONTE

Clinica Santa Caterina da Siena – Torino

PUGLIA

Anthea Hospital – Bari Città di Lecce Hospital – Lecce D’amore Hospital – Taranto Poilambulatorio Medicol - Conversano

SICILIA

Agrigento Medical Center – Agrigento Cosentino Hospital – Palermo Misilmeri Medical Center  - Misilmeri

GVM Care&Research

RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet